La rivalsa della rondine

Ritornava una rondine al tetto:
un boato: la terrà tremò:
il terrore negli occhi dell’uomo
mentre l’arma cadeva e sparava.

Ora è là, la bocca aperta in un grido,
che chiama aiuto piangendo dolore;
e il suo piede brucia, sanguina e brucia,
mentre la rondine ignara vola al suo nido.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.