TRANQUILLI COL GPS

I nostri cani hanno bisogno di fare anche i cani, di correre liberi, esplorare, sperimentare le loro competenze;

Io i miei li libero in posti sicuri, lontani dalle strade, magari lungo un torrente o in un bel bosco, e li vedo letteralmente ridere felici;

Ma sono anche molto apprensiva e quando si allontanano uscendo dalla mia vista divento ansiosa, anche se, in verità, sono sempre tornati entro qualche minuto … ma quei minuti possono sembrare ore! E tutti i pensieri che vengono in mente! “se si fosse fatto male?”, “se non fosse in grado di tornare?” “se, se, se …”

Li ho allora dotati di GPS, e questo mi rende molto più tranquilla perchè posso sempre andarli a cercare.

Personalmente ho provato due marche di GPS : il primo che ho usato è stato il Kippy, e lo uso tutt’ora per Astra; per Elliott invece ho preso il Tractive.

In base alla mia esperienza posso dire che :

il Kippy ha un aggancio più sicuro rispetto al Tractive nella versione che ho acquistato io circa due anni fa (2018), ma ho letto che Tractive ha cercato di rendere più sicuro l’aggancio, che inizialmente non poteva funzionare; io al Tractive di Elliott ho dovuto apportare delle modifiche per poterlo usare;

Entrambi funzionano con una sim integrata che devo dire prende il segnale abbastanza bene e una App che si installa facilmente sul cellulare ed è ben fatta e molto intuitiva; Una volta acquistato il Gps è necessario scegliere un piano di abbonamento fra diversi proposti, ma non si tratta di spese eccessive, vista la posta in gioco, la nostra tranquillità! 😉

La differenza importante che mi ha fatto acquistare un Tractive per il mio maschietto, quando già usavo il Kippy per la femmina è stato il fattore permeabilità : il Kippy resiste alla pioggia ma non ai bagni e alle immersioni che fa quella “nutria” di Elliott, il Tractive invece posso garantire che è perfettamente impermeabile, a prova di pesce 🙂

Il Tractive ha anche un altro pregio, si può accendere e spegnere senza sganciarlo dal collare o dalla pettorina, mentre il Kippy ha il pulsante di accensione posizionato in modo che è necessario sempre sganciarlo.

Entrambi si ricaricano con un cavetto USB.

Per qualsiasi informazione che riguarda la mia esperienza con questi due GPS scrivi pure nei commenti, sarò felice di rispondere.

Aggiornamento febbraio 2020: ho scoperto che ora anche il kippy ha il modello resistente all’acqua 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.